destinazioni

Andare per poi tornare. Capire che il senso del viaggio è il ritorno. Cosa si raccoglie, cosa si riporta e ciò che poi si semina. Vado ora a bussare alle porte di una città nuova: Belgrado. Busso come sempre, come quei personaggi strani che vanno cercando chissà quale incontro e che capitano così da un momento all’altro sulle soglie di case sconosciute. So che le porte si apriranno perché ogni volta parto con ciò che c’è…braccia grandi e disarmate. Torno e vi racconterò…

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.